Risultati con LifEscozul

Jorge Padilla - Cancro al pancreas- Resultados con LifEscozul™ Cancro al pancreas

Introduzione al caso

Il cancro al pancreas inizia nei tessuti del pancreas, che è un organo che rilascia enzimi che aiutano la digestione e produce ormoni che controllano la glicemia. Questo organo si trova dietro la parte inferiore dello stomaco.

Questo cancro è molto aggressivo perché tende a metastatizzare molto rapidamente in diversi organi contemporaneamente. Inoltre, è raramente rilevato nelle sue fasi iniziali, poiché di solito causa i sintomi dopo che si è metastatizzato.

In molti casi la risposta ai farmaci non è delle migliori, il che lo rende un tipo di cancro molto difficile da trattare quando non è possibile eseguire un intervento chirurgico per rimuovere il tumore.

Nel caso di Jorge aveva pochissime possibilità di sopravvivenza. Nel marzo 2019 gli è stato diagnosticato un cancro al pancreas e il tumore di 3 centimetri aveva abbracciato l'arteria mesenterica superiore.

A causa della posizione e delle grandi dimensioni del tumore, i suoi medici lo informarono che era inoperabile e che non c'era niente da fare per lui.

Jorge non ha voluto arrendersi a questa notizia e ha cercato altre opzioni che potessero aiutarlo a trattare la sua malattia, e nel giugno 2019 ha iniziato il trattamento con LifEscozul (la formulazione più efficace fatta con veleno di scorpione blu).

Oggi condividiamo con voi i risultati ottenuti con il protocollo LifEscozul (escozul, veleno di scorpione blu, escoazul).

  • Dati clinici

    Jorge Antonio Padilla Jaime, 56 anni all'inizio del trattamento con LifEscozul.

  • Sintomatologia

    Leggero dolore nella parte bassa dello stomaco.

  • Inizio di protocollo

    Giugno 2019.

  • Specialista assegnato a Grupo LifEscozul

    Dr. Aaron Sarmiento

  • Diagnosi

    Tumore pancreatico inoperabile (adenocarcinoma duttale moderatamente differenziato, con una lesione di circa 3 cm dipendente dal processo uncinato che si estende nella regione media e caudale, circondando l'intera arteria mesenterica superiore).

Sfondo

Nel marzo 2019 a Jorge è stata diagnosticata una neoplasia pancreatica con coinvolgimento delle arterie che l'ha resa inoperabile. Il cancro al pancreas è un tipo di cancro difficile da trattare quando la chirurgia non è possibile, poiché la sua risposta ai farmaci chemioterapici attualmente disponibili sul mercato non è solitamente la migliore.

Il tumore di circa 2,5 x 2,9 centimetri circondava l'arteria mesenterica superiore (che porta il sangue agli organi addominali dell'apparato digerente).

Questa diagnosi ha lasciato Jorge senza molte opzioni di recupero. Si è sottoposto a una serie di test e biopsie per consultare altri medici, ma nessuno gli ha dato speranza di vita.

Nonostante avesse già ricevuto diverse sessioni di chemioterapia (che avrebbe terminato a novembre 2019) il tumore non era diminuito di dimensioni. In quel momento decise di cercare altre opzioni nella medicina alternativa e sentì parlare degli eccellenti risultati nei pazienti con cancro con il trattamento LifEscozul (la formulazione più efficace fatta con il veleno dello scorpione blu).

Quando ci contatta, ci invia tutti i documenti relativi al suo caso e noi gli diamo immediatamente una risposta. Nel giugno 2019 inizia il trattamento con LifEscozul (escozul, veleno di scorpione blu, escoazul) in dosi controllate dal dottor Aaron Sarmiento.

Evoluzione con LifEscozul e risultati attuali

NOVEMBRE 2019

Jorge ha mantenuto un contatto frequente con il dottor Sarmiento dall'inizio del trattamento con LifEscozul (la formulazione più efficace a base di veleno di scorpione blu), aggiornandolo sulla sua evoluzione e inviando ogni nuovo rapporto di esame eseguito.

Nel novembre 2019, Jorge è stato sottoposto a una PET-CT di controllo. Secondo il rapporto, la lesione era più piccola e coinvolgeva solo parzialmente l'arteria mesenterica.

Inoltre, Jorge ci ha detto che il suo umore e l'appetito erano buoni, così come il suo peso.

Gli unici effetti collaterali che ha avuto dalle chemioterapie, che ha finito questo mese, sono stati la colite e l'intorpidimento di mani e piedi.

GENNAIO A MARZO 2020

Quando il dottor Sarmiento ha visto i risultati di Jorge, ha aumentato le dosi di LifEscozul (la formulazione più efficace a base di veleno di scorpione blu) per migliorare la sua salute.

Durante questi mesi Jorge ha preso solo LifEscozul (escozul, veleno di scorpione blu, escoazul), e ha riferito che ha continuato a sentirsi molto bene, aveva un buon appetito e dormiva normalmente.

All'inizio del 2020 Jorge ha ricevuto 25 sessioni di radioterapia e nel marzo 2020 ha fatto un'altra PET-CT, che ha indicato che il tumore era diminuito di dimensioni ma continuava a fare pressione sull'arteria, quindi non era ancora operabile.

Dopo aver visto i risultati, l'oncologo di Jorge gli ha assicurato che non c'era niente da fare perché il tumore non poteva essere rimosso.

GIUGNO A AGOSTO 2020

Dopo la prognosi del suo oncologo di 3 mesi prima, Jorge pensava di avere poche possibilità di recupero, ma quando ha fatto un altro controllo nel giugno 2020 si è scoperto che il tumore si era ridotto della metà e copriva solo il 30% dell'arteria mesenterica.

I chirurghi hanno deciso che era il momento di operare e hanno programmato l'intervento per agosto 2020.

Il giorno dell'intervento i medici erano sorpresi, non c'era nessun tumore e l'arteria era completamente sana senza cellule tumorali.

Questo intervento consisteva nell'asportazione della testa del pancreas, del duodeno, della cistifellea e del dotto biliare extraepatico, e come conseguenza gli è rimasta una colite.

Come risultato, Jorge dovrà mantenere il controllo della sua dieta, il che aiuterà il suo pieno recupero.

Il suo caso continuerà ad essere monitorato dal nostro team medico.

Resumen

Nel marzo 2019 a Jorge è stato diagnosticato un cancro al pancreas e il tumore di 3 centimetri aveva circondato l'arteria mesenterica, rendendolo impossibile da rimuovere con la chirurgia.

I suoi medici gli hanno dato poche possibilità di vita con i trattamenti tradizionali, così Jorge ha cercato altre opzioni che potessero aiutarlo a sconfiggere la sua malattia.

Questo è quando ci ha trovato e il suo caso è stato valutato dal nostro gruppo medico, subito dopo è stato ammesso al nostro protocollo e ha iniziato il trattamento con LifEscozul (la formulazione più efficace fatta con veleno di scorpione blu) nel giugno 2019.

Con il passare dei mesi, Jorge ha iniziato a mostrare miglioramenti e nell'agosto 2020, quando il tumore si era dimezzato, i suoi medici hanno programmato un intervento chirurgico per rimuoverlo. La grande sorpresa fu che il giorno dell'operazione il tumore era scomparso.

Un anno e due mesi dopo aver iniziato il trattamento con LifEscozul, e dopo che i suoi medici gli avevano detto che non aveva speranze di sopravvivenza, Jorge ha sconfitto la malattia e ora è libero dal cancro.

Il suo caso continuerà sotto la nostra costante valutazione per i prossimi 4 anni, durante i quali riceverà gratuitamente il trattamento LifEscozul (escozul, veleno di scorpione blu, escoazul) grazie ai suoi eccellenti risultati.

Siamo il Gruppo LifEscozul e i risultati ci definiscono.

Prossimo caso

Juana Rodríguez - Cancro al pancreas- Resultados con LifEscozul™

Juana Rodríguez

Nell'agosto 2019 alla signora Juana è stato diagnosticato un cancro al pancreas. Quando è arrivata al LifEscozul Group il suo tumore pancreatico stava comprimendo le strutture adiacenti e c'erano metastasi linfonodali loco-regionali e metastasi epatiche.

Vedere di più