Risultati con LifEscozul

Juana Rodríguez - Cancro al pancreas- Resultados con LifEscozul™ Cancro al pancreas

Introduzione al caso

Nell'agosto 2019 alla signora Juana è stato diagnosticato un cancro al pancreas. Quando è arrivata al LifEscozul Group il suo tumore pancreatico stava comprimendo le strutture adiacenti e c'erano metastasi linfonodali loco-regionali e metastasi epatiche.

I suoi medici avevano previsto che le restavano al massimo 2 mesi di vita, quindi è stata mandata a casa senza alcun trattamento.

Suo marito non si è arreso e non appena ha sentito parlare di LifEscozul (la formulazione più efficace a base di veleno di scorpione blu), ha contattato il nostro team medico e nel maggio 2020 la signora Juana ha iniziato il nostro trattamento.

Scopriamo di più sul suo caso e quali sono stati i suoi risultati dopo aver iniziato LifEscozul (escozul, veleno di scorpione blu, escoazul).

  • Dati clinici

    Juana Rodríguez Atilano, 57 anni all'inizio del trattamento con LifEscozul.

  • Sintomatologia

    Dolore addominale, anoressia, nausea e perdita di peso.

  • Inizio di protocollo

    Maggio 2020.

  • Specialista assegnato a Grupo LifEscozul

    Dr. Aaron Sarmiento

  • Diagnosi

    Carcinoma pancreatico che comprime le strutture adiacenti, con metastasi linfonodali loco-regionali e metastasi epatiche.

Sfondo

A Juana è stato diagnosticato un cancro al pancreas nell'agosto 2019 e, a causa della progressione della sua malattia, le sono stati diagnosticati solo 2 mesi di vita.

La sua qualità di vita si deteriorò significativamente: aveva molti dolori addominali, nausea, mancanza di forza e di appetito, il che la portò a soffrire di anoressia e a perdere molto peso.

È stata costretta a letto tutto il giorno a causa di forti dolori, che le hanno impedito di svolgere le sue normali attività.

Suo marito ha sentito parlare di LifEscozul (la formulazione più efficace a base di veleno di scorpione blu), e non ha esitato a contattarci per vedere cosa potevamo fare per lei.

Quando Juana è arrivata al LifEscozul Group, il suo cancro stava comprimendo le strutture adiacenti e aveva metastatizzato ai linfonodi loco-regionali e al fegato.

Nel maggio 2020 ha iniziato con il nostro trattamento LifEscozul (escozul, veleno di scorpione blu, escoazul).

Evoluzione con LifEscozul e risultati attuali

MAGGIO 2020 A FEBBRAIO 2021

Il marito della signora Juana è quello che è stato in costante contatto con il nostro team medico, ed è stato incaricato di inviarci tutta la sua documentazione medica per tenerci aggiornati sul suo stato di salute.

Il miglioramento della signora Juana in soli 9 mesi di trattamento è stato impressionante. La donna che è oggi non è niente rispetto a quando ha iniziato il trattamento.

Secondo i suoi rapporti, Juana non ha più dolori, il suo appetito è aumentato, non ha più nausee e può mangiare senza problemi, il che l'ha aiutata a prendere peso in modo sano.

È piena di energia ed è attiva tutto il giorno. Quando c'è bisogno di qualcosa in casa, va al mercato da sola, prendendo tutte le misure di biosicurezza per proteggere la sua salute.

I medici che prevedevano che non avrebbe vissuto più di 2 mesi sono ora sorpresi, non possono credere che sia stata in grado di recuperare la sua qualità di vita in così poco tempo.

Dobbiamo sottolineare il fatto che Juana sta prendendo solo LifEscozul (la formulazione più efficace fatta dal veleno dello scorpione blu) per trattare la sua malattia.

Resumen

All'inizio del 2020, la prognosi della signora Juana per la sua vita era molto scarsa. A causa del suo cancro al pancreas, soffriva di dolori allo stomaco, nausea, mancanza di appetito e aveva perso molto peso.

A suo marito è stato detto di LifEscozul (escozul, veleno di scorpione blu, escoazul) e dopo che il nostro team medico ha valutato i suoi documenti, nel maggio 2020 la signora Juana ha iniziato il nostro trattamento.

Nove mesi dopo, nel febbraio 2021, la signora Juana ci ha riferito che:

  • Non sente dolore.
  • Sta mangiando normalmente perché le è tornato l'appetito.
  • Esce a fare la spesa (prendendo tutte le misure di biosicurezza).
  • È piena di energia.

 Oggi dice di sentirsi benissimo e le persone che la conoscono non riescono a credere che sia una paziente oncologica.

Anche i suoi medici sono sorpresi dai suoi progressi, e quelli che prevedevano che avrebbe avuto due mesi di vita sono ora senza parole quando la vedono.

È importante sottolineare che per curare la sua malattia, Juana sta prendendo solo LifEscozul (la formulazione più efficace fatta con veleno di scorpione blu), e sapere che è riuscita a recuperare la sua qualità di vita ci riempie di gioia.

Siamo il Gruppo LifEscozul e i risultati ci definiscono.

Prossimo caso

Natalia Ferreyra - Cancro al seno- Resultados con LifEscozul™

Natalia Ferreyra

Il cancro al seno è il cancro più comune tra le donne ed è la seconda causa di morte per cancro. Vedere di più