Escozul: Ci sono effetti collaterali?

LifEscozul™ - Effetti avversi

A differenza dei trattamenti antitumorali convenzionali come la chemioterapia o la radioterapia Escozul non ha effetti avversi che influenzano negativamente la vita del paziente. È stato solo osservato che la somministrazione di Blue Scorpion Venom può causare sonnolenza e vertigini nei primi giorni di somministrazione.

Nei nostri oltre 17 anni di esperienza nel trattamento di pazienti affetti da cancro con Escozul (LifEscozul) abbiamo scoperto che le vertigini sono un sintomo raro che si verifica molto raramente nei pazienti con una cattiva alimentazione.

La sonnolenza (leggera sonnolenza) è più frequente ed è un sintomo che si verifica a causa dell'effetto analgesico di Escozul e aiuta la qualità della vita, poiché lo stress della malattia rende spesso difficile addormentarsi.

Escozul migliora il riposo notturno, il che si traduce in un cambiamento sostanziale nella qualità della vita del paziente e quindi nella sua attitudine ad affrontare la malattia.

Abbiamo anche osservato che Escozul può causare un aumento dell'appetito nella maggior parte dei pazienti. L'appetito può essere influenzato nelle persone con il cancro a causa di una varietà di fattori, da quelli psicologici a quelli legati alla malattia. Questo fattore varia a seconda del tipo di cancro o a causa di trattamenti come la chemioterapia. È per questo che riacquistare e aumentare l'appetito è considerato un segno positivo e un indicatore di progresso.

Alcuni pazienti con una maggiore sensibilità dello stomaco possono avvertire bruciore o dolore addominale dopo la somministrazione, specialmente nella dose del mattino assunta a stomaco vuoto. Questo è un sintomo raro che pochissimi pazienti hanno riportato, e di solito si risolve cambiando i tempi di somministrazione di Escozul per evitare l'ingestione dopo lunghe ore di digiuno.

Altri pazienti hanno riportato una vampata di calore o una leggera accelerazione della frequenza cardiaca in seguito all'ingestione della dose durante i primi giorni di trattamento; anche questo è un sintomo molto raro che si verifica in pochissimi pazienti. Poiché non è stato ancora studiato in profondità, non possiamo escludere che si tratti di un effetto psicologico in alcune persone.

Infine, è stato dimostrato in studi che analizzano i componenti del Veleno dello Scorpione Blu che non contiene le sostanze irritanti normalmente presenti nel veleno di vespe, api e formiche, e quindi non provoca le reazioni tossiche di irritazione e allergia che i veleni di queste altre specie provocano nell'organismo umano.