Cancro alla tiroide

Il cancro alla tiroide di solito può essere rilevato nelle fasi iniziali e trattato, con una buona possibilità di guarigione. Nella maggior parte dei casi viene scoperto quando i pazienti presentano sintomi come noduli o grumi nel collo.

LifEscozul® - Cancro alla tiroide

LifEscozul® - Cancro alla tiroide

Uno dei fattori principali è una storia familiare di cancro alla tiroide. È più frequente nelle donne e viene diagnosticato in un'età più precoce rispetto alla maggior parte delle malattie neoplastiche. I tassi di mortalità per questo tipo di cancro sono bassi rispetto ad altri tipi di cancro.

Le opzioni di trattamento offerte dalla medicina convenzionale vanno dalla chirurgia, al trattamento con iodio radioattivo, alla terapia ormonale tiroidea, alla radioterapia a fasci esterni, alla chemioterapia e alla terapia mirata per il cancro alla tiroide.

Escozul® può essere somministrato insieme a qualsiasi trattamento convenzionale. Escozul® cerca di lavorare non solo sul cancro ma anche sulla qualità della vita del paziente. I suoi effetti analgesici e antinfiammatori contribuiscono a migliorare la qualità della vita in circa il 65-75% dei pazienti trattati. Attraverso il suo effetto antitumorale, a seconda dello stadio, ci si aspetta uno dei seguenti risultati: poter rallentare la progressione della malattia, fermare la crescita del tumore, ridurre la dimensione delle lesioni o eliminare le lesioni tumorali.

È importante sottolineare che Escozul® non è considerato una cura per il cancro, è una medicina naturale che converte questa malattia mortale in una malattia cronica controllata, offrendo anche una qualità di vita.

Risultati in casi diversi

Cancro alla laringe Tiroide metastatico al polmone Paziente: Età ionica: 78 anni

Paziente con cancro della tiroide metastatico al polmone, in trattamento con Escozul® dall'aprile 2014, è in remissione.

Riassunto del caso:

Nell'aprile 2014 abbiamo ricevuto il caso di Ion, 78 anni, che è venuto da noi attraverso sua figlia che, come tanti familiari, cercava un'alternativa che potesse essere efficace per controllare un cancro ricorrente, in questo caso alla tiroide, che affliggeva suo padre.

Ion è stato diagnosticato nel 2011 e operato (tiroidectomia) per cancro alla tiroide (carcinoma papillare invasivo). Quando siamo stati contattati, erano state scoperte metastasi nel polmone, con coinvolgimento dei linfonodi polmonari e cervicali.

Sua figlia ci ha detto che Ion aveva occasionalmente insonnia, stanchezza, irritabilità, sintomi che affliggono molti malati di cancro in generale, associati alla malattia stessa e allo stress che provoca nei pazienti, così come la tosse, direttamente collegata al coinvolgimento dei polmoni.

Iniziato il trattamento con Escozul® nell'aprile 2014 e successivamente ha iniziato il trattamento con lo iodio.

È importante ricordare che il Escozul® è un prodotto naturale che ha la capacità di eliminare le cellule tumorali, senza che questo significhi che sia una cura per il cancro. La sua capacità di inibire la crescita delle cellule maligne gli permette di essere usato come controllore della malattia e l'obiettivo del lavoro è che il paziente possa vivere con la sua malattia con il minor disturbo possibile alla sua routine quotidiana.

Sviluppi successivi e risultati attuali:

Nel giugno 2014 siamo stati contattati con i primi esami medici dopo aver iniziato il trattamento con Escozul®, i risultati hanno mostrato che i noduli nel polmone avevano smesso di crescere, anche se i valori dell'ormone stimolante la tiroide (TSH) erano ancora alti, indicando la presenza di cellule tiroidee maligne.

Entro ottobre 2014, Ion ha iniziato ad avere meno tosse, mentre la sua insonnia era diminuita a occasionale ed era per lo più di buon umore, mostrando un netto miglioramento dei suoi sintomi iniziali. l'esame di allora ha mostrato lesioni stabili nei polmoni.

Ad aprile 2015, le metastasi polmonari erano scomparse e le metastasi linfonodali erano stabili, anche se un tumore è apparso nel collo, che è stato rimosso chirurgicamente nel maggio 2015.

Nel luglio 2015, dopo un anno e tre mesi di trattamento con Escozul®, I test hanno finalmente confermato che non c'erano cellule tumorali nel corpo di Ion, per la gioia e la tranquillità di Ion e della sua famiglia dopo tanti mesi di lotta e incertezza.

I risultati sono stati mantenuti nel dicembre 2015. Nessun sintomo della malattia.

Un anno e un mese dopo, nel gennaio 2017, i risultati di Ion continuano ad essere stabili, senza alterazioni nelle analisi del sangue. La famiglia di Ion è felice e può continuare a godersi suo padre.

Ion ha continuato il trattamento con Escozul® Il contatto regolare con i nostri specialisti ha permesso di fare gli aggiustamenti necessari nel trattamento per ottenere i migliori risultati possibili. Il contatto regolare con i nostri specialisti ci ha permesso di fare gli aggiustamenti necessari nel trattamento per ottenere i migliori risultati possibili.

È importante notare che non è possibile generalizzare alcun risultato con Escozul® per evitare di creare false aspettative nelle persone. Ogni caso che riceviamo viene analizzato per informare la famiglia su cosa aspettarsi. Ogni persona è un universo completamente diverso, anche se ha la stessa malattia. Questo documento non è una testimonianza ma una sintesi dell'evoluzione in cui le informazioni mediche sono disponibili per la consultazione.

Per saperne di più su Escozul®, i suoi effetti e come ottenerlo contattateci:
servicios@lifescozulcuba.com Oppure visita il nostro sito web: escozul-cuba.com

Documenti medici

LifEscozul® - Ion 1 - Cancro alla tiroide
LifEscozul® - Ion 2 - Cancro alla tiroide
LifEscozul® - Ion 3 - Cancro alla tiroide
LifEscozul® - Ion 4 - Cancro alla tiroide
LifEscozul® - Ion 5 - Cancro alla tiroide
LifEscozul® - Ion 6 - Cancro alla tiroide
LifEscozul® - Ion 7 - Cancro alla tiroide
LifEscozul® - Ion 8 - Cancro alla tiroide
LifEscozul® - Ion 9 - Cancro alla tiroide
LifEscozul® - Ion 10 - Cancro alla tiroide
LifEscozul® - Ion 11 - Cancro alla tiroide
LifEscozul® - Ion 12 - Cancro alla tiroide
LifEscozul® - Ion 13 - Cancro alla tiroide